iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Gina > Scriverti

Scriverti

Scriverti, mi rende l'animo più quieto, scriverti mi fa sembrare ancor meno distante da te, e pensare che in realtà ci dividono solo pochi km. Ma tu non hai più cuore per ascoltarmi ed io non ho più forza per urlarti tutto cio che sento. Tutto il silenzio che mi hai donato dopo la tua partenza, tutte le urla soffocate che ho dovuto tenere in gola per non morire, tutte le spiegazioni più assurde che devo trovare con me stessa per non morire. Tutto ciò amore mio, mi ha logorata, mi ha fatto diventare l'ombra di me stessa, mi ha fatto sfiorare la pazzia, ho dormito calda tra quelle spirali di insonnia e dolori. Dopo quattro anni di amore, di noi, come amanti, come compagni, come amici, noi che tradimmo le persone che lealmente ci stavano accanto, noi che avevamo sogni talmente grandi da non poterli raccontare, noi che sfidammo la gente del paese che non aveva parole che per noi, adesso cosa siamo diventati? Hai dimenticato tutto amore mio? e come poterti mai biasimare, cosa vuol dire infondo ricordare? non è che un motivo per continuare a morire, per continuare, a torturasi di quel che è stato e di ciò che non sarà mai più. Cosa ci guadagno infondo io che vedo dove tutto va a finire?nulla solo il suono lontano di un pianto che non trova più la forza per sfogarsi. Eppure se ripenso ai tuoi occhi, troppo veri e vicini per mentire, mi rendo conto di come sia infondo tutto cosi necessario a me per vivere. Se mai dovessimo rincontrarci, amore, non avrei parole di odio per te ne di rancore, ma dovresti affrontare ciò che sono ora, quello che la tua assenza cercata, mi ha fatto diventare, non credo che potresti guardare questo sciempio. Vivo senza regole, senza sogni da avverare o un destino da aspettare, solo con me, o quel che rimane di me, e la mia follia che pur mi è di sollievo nei momenti più atroci, dove mi ritrovo a piangere senza un motivo apparente, ma il dolore è vivo in me ormai da troppo tempo. Cosi amore mio io vivo...

inviata da: Gina, lunedì 29 settembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole