iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Stella > Notte di S.Stefano

Notte di S.Stefano

Notte di Santo Stefano.
Guardavo un film di Totò e cercavo di sorridere alle sue buffe espressioni... tanto il sonno non sarebbe arrivato quella notte... Non ho nemmeno sperato di sentire la tua voce ma... sei comparso sotto la mia finestra... sono scesa, mi hai guardata, ti ho sorriso... mi hai presa per mano e i tuoi occhi erano vivi, luccicanti...sorridevi anke tu! Non dimenticherò mai quell'espressione che ho sentito dal suono della tua voce, forse il sogno si è confuso con la realtà. Mi verrai a prendere vero? Si lo so. Mi offrirai un gelato... o no, il gelato no ke mi sporco tutta! Stringerò la tua mano, mi basterà... ma questo lo sai già.
Domani qui in città ci sarà Antonello Venditti, canterà in piazza per la festa di Capodanno, ti vedrò nelle facce della gente(come al solito!), ascolterò la musica e crederò di essere a Roma o che un pezzo di Roma sia venuto da me. Sarai lì con me lo so. Ci sei sempre. L'unica certezza che ho.
Vigile sarò per te e custodirò il tuo sangue nelle mie vene, non per una sola volta nella vita, non per un attimo dell'eterno... io sono te, tu sei me senza tempo. Niente pioggia, nessuna lacrima se non di gioia, stringerò la tua mano fragile e ti sorriderò con l'anima. Non mi stanco di vivere. Mi stanco di sopravvivere senza di te. Regalami il tempo che ti resta. Che ci resta. Poi.... verrò con te

inviata da: Stella, sabato 3 aprile 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole