iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Sorriso85 > Ti amo Massimo

Ti amo Massimo

Carissimo Amore mio,
vorrei essere in grado di dimenticarti ma, l'unica cosa che riesco a fare è amarti, amarti totalmente, amarti profondamente, con tutta me stessa, dal più profondo del cuore, amarti senza limiti...amarti puramente e semplicemente. Per quanto io sia piccola il mio cuore batte sul serio per te, non sei infatuazione, non sei impuntazione, non sei un' idea, non sei un gioco.
Sei il mio dna, l' aria che respiro, il sangue che scorre nelle mie viene, sei il sorriso sulle mie labbra e, se non ti sento è come se morisse una parte di me: vivo quando ti sento, quando la tua risata mi scalda il cuore, esistevo quando mi stringevi a te e mi facevi sentire il tuo cuore.
Sono piccola ma sarei disposta anche a dare la vita per te, per poterti amare con ogni mio muscolo, fibra, molecola: sei importante e, da quando ti conosco il mio amore non ha conosciuto limiti, è stato camuffato, ho tentato in mille modi di cancellarlo ma...non ci riesco perchè è radicato nelle zone più profonde del mio animo.
Ti dirò di più: sono 4 anni che ti conosco eppure non ho mai smesso un attimo di provare questi sentimenti, anche se ho cercato in tutto e per tutto di ignorarli e, illudermi che non ci fossero più: non riesco a non amarti, non riesco a non desiderarti, a non volerti, a non sperare, a non sognare….non riesco ad odiarti per tutto ciò che è successo, non riesco a staccarmi anche se so che probabilmente per te sono solo uno dei tanti diversivi che ti riempiono qualche attimo della tua giornata, non riesco ad avere nemmeno un pizzico di orgoglio e, non ci riesco perché ti amo.
Non esiste altra spiegazione: ti amo e non riesco a comandare il mio cuore, non riesco a censurarti a non pensarti: Ogni volta che mi arriva un tuo sms ho sempre paura che sia un' addio: ho paura di perderti, ho paura perchè non riuscirei a vivere senza te.
Di notte mi addormento pensando e sognando un tuo abbraccio....ci sono momenti in cui la nostalgia e la malinconia mi assalgono, il desiderio di te è prorompente, accecante: sei la mia vita, non riesco e non voglio rinnegare questi sentimenti e non me ne frega nulla dell'età, non mi importa se sei più grande, se sono più piccola: ciò che mi importa, l'unica cosa che mi importa è amarti e io ti amo pazzamente, follemente, totalmente, profondamente, sinceramente...ti amo e ogni mio centimetro di pelle brama i tuoi baci, chiede di te...non ti voglio fisicamente: ti voglio totalmente così come sei, non ti voglio diverso perchè mi sono innamorata di te così: ti ho conosciuto così, ti ho amato così, ho sofferto per te e ti sto amando disperatamente così come sei.
Non voglio un Massimo diverso: voglio il mio adorato Massimo così com'è, con i suoi pregi, le sue lune, i suoi silenzi, le sue pazzie, il suo essere formidabilmente dolce e tremendamente duro: esageratamente sexy e agghiacciantemente freddo....ti amo nella tua particolarità, nel tuo essere un arcobaleno di mille colori, ti amo.. amo ogni centimetro del tuo corpo e la tua mente, anche se ne conosco solo1/100 di ciò che è realmente...e, anche all'oscuro, ti amo ugualmente, perchè tutto di te per me è amore, tutto ciò che ti compone, per me sei tu: ti amo, ti desidero...non ci potrebbe essere gioia maggiore che dedicare la mia vita nel renderti felice in ogni modo: con il silenzio o con un bacio intimamente profondo e sensuale: a te ho fatto cose che non ho mai fatto a nessuno e le ho fatte con il cuore: era il mio cuore che ti baciava: ho seguito sempre l'istinto e, i sentimenti che provavo per te mi hanno guidata in tutti i posti dove le mie labbra di sono poste: non c'è stata zone in cui io ti abbia baciato che non ha sentito l'amore traboccante dalle mie labbra....penso che l'avrai letto anche nei miei occhi, nelle cose che ti dicevo con lo sguardo ma non riuscivo a dirle a parole perchè erano infinitamente troppo enormi che mi si bloccavano in gola: ti amo e mi sembra di impazzire....sarò la tua cipolla finché vorrai, ti seguirò ovunque , non mi importa dove...basta stare con te, non mi importa a cosa andrò incontro, se tu mi sei vicino ogni problema perde peso: tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, ancora tu, soltanto tu, per sempre tu.....ecco cosa desidero: TU! TU! TU! TU! TU! TU! TU! TU! TU! TU! TU!
TI amo e mi si sradica il cuore, mi si dilania l'animo, mi sembra di morire alla sola idea di perderti....darei tutto per te: non esiste cosa che non farei per te: mi manchi, mi sembra di annaspare quando non ti sento. Non esiste cosa che non farei per te, per far risplendere il tuo dolce viso con il tuo splendido sorriso, non c’è cosa che non farei per proteggerti dalla sofferenza, per garantirti solo gioia, spensieratezza, sicurezze, felicità: voglio il tuo bene e ti amo.
Conosco le tue paure ma, più di mollare tutto per te non so cosa fare per dimostrarti che sono sinceramente presa da te e, che non voglio farti soffrire, non voglio prendermi gioco di te, non voglio usarti, umiliarti, non voglio farti passare le pene dell'inferno e rigettarti nello sconforto: sono passati 4 anni da quando ti ho conosciuto ma il mio amore è lievitato...come la pasta della pizza...e il mio amore è esploso quando ti avevo vicino: non riuscivo a frenare la mia voglia di te, ero insaziabile, ti desideravo ardentemente, nel modo più totale...volevo essere tua, appartenerti.. non mi importava altro: solo tu, ancora per sempre soltanto, semplicemente, totalmente, assolutamente, infinitamente TU…Staccarmi da te, di mattina o di pomeriggio, quando andavi a lavorare, era come se mi si strappasse la pelle, quando ti avevo vicino ero davvero in paradiso.
E quando non c’eri…ero come un cane in gabbia, le ore non passavano mai, abbracciando il tuo cuscino, risentendo il tuo profumo, riuscivo ad addormentarmi ancora un po’, di mattina….non riuscivo nemmeno a studiare…ti desideravo ma non per fini sessuali: ti desideravo perché desideravo farti sentire i miei sentimenti, amarti…amarti…amarti…amarti….solo questo mi rendeva felice: forse ti sarò anche sembrata “un’ assatanata” ma credimi, era più forte di me, non riuscivo a frenare questo mio amore che traboccava da ogni parte di me, volevo farti sentire quanto eri importante per me, volevo darti a fatti le certezze che, fino ad ora non ti ero mai riuscita a dare per via della distanza…volevo te, ero e sono completamente in tua balia. Ti amo Massimo.
Ti amo davvero: non sono, non sarò mai colei che ti ha fatto del male: ho 10.000 difetti, non sono una top model ma....ti amo dal più profondo del cuore e sarei disposta anche a lanciarmi nel vuoto a fare banjeen jumpy per dimostrarti che ti amo: ti amo, ti amo, ti amo, ti amo.....non voglio soffocarti, voglio solo che tu capisca che sono sincera e che ti amo sul serio, veramente…e, per questo che ti chiedo di non giocare né con le parole, né con i miei sentimenti: quando mi hai detto che, quando sarei venuta li, poi, avremmo anche potuto stare insieme, credimi…non ho dormito tutta la notte, da tanto felice che ero…sentirti parlare poi di altre cose, come per esempio la possibilità di sposarci, quando sarei stata un po’ più grande…..volavo: vivo di ogni tuo respiro, vivo di te e, ci credo quando mi dici che mi vuoi tua, che vuoi stare con me.. ci credo perché è esattamente ciò che desidero anche io e, mi dilania l’animo poi rendermi conto che magari, erano solo frasi buttate la, senza un reale significato: mi uccidono queste cose: mi fanno intimamente male. Perché…Ti amo e, per quanto ti sembri impossibile, sono anche io una persona e, non è giusto che ti prendi così spudoratamente gioco di me, sapendo perfettamente di ferirmi: sono disposta a tutto per te, perchè il mio cuore non conosce limiti, non riesco a vivere senza te, solo la morte potrebbe frenare questa esplosione d’amore nel mio cuore: non riesco a smettere d’amarti: per il semplice fatto che sei ciò che mi tiene viva, la mia unica ragione di vita, il mio tutto…tutto, tutto.. tutto…. Conosco le tue paure ma, secondo te, se non ti amassi veramente, perché mai dovrei lasciare la mia famiglia, i miei amici, praticamente tutto per venire a lavorare li o, eventualmente per seguirti ovunque tu deciderai di andare??? Per vendetta??? Non mi importa nulla della vendetta e non voglio vendetta: ho provato rabbia, rancore, disprezzo…ho sofferto come un cane però riesco solo ad amarti, che tu ci creda o no: ti amo.
Spero di vederti il 7 luglio (arrivo alle 10:00 e riparto alle 11:00).... mi bastano 5 minuti...solo per salutarti, vederti, abbracciarti e...dirti in 2 parole tutto questo....5 minuti soltanto...non ti rubo tempo prezioso...per le 10:15 al max saresti al lavoro…Ti amo.
Ti amerò sempre, gli altri ragazzi non esistono, solo il pensiero di andare con un altro mi sembra un tradimento, solo questo pensiero mi fa rabbrividire: io non voglio essere di nessun altro se non tua.....tua e basta, questa è la mia gioia: la tua gioia, il tuo sorriso sarà per sempre il cibo che mi farà vivere.
TI amo.
Carolina

inviata da: Sorriso85, martedì 22 giugno 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole