iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Pioggia

Il cielo plumbeo
di questi giorni non ha fatto
che arricchire di lacrime la mia laconica esistenza.

Il mio sguardo è rapito dalle nuvole,
mentre la mia mente è persa
nella ricerca di qualche motivo
per cui valga la pena vivere.

La pioggia intanto cade incessante
e il suo tamburellante tintinnio mi scuote dal torpore
le gocce continuano il loro ciclico suicidio contro le mie vetrate…
imperterrite si infrangono sulle finestre
cadono a migliaia, milioni senza interruzioni.

Mi bombardano la testa, sono al limite,
il mio cervello vomita…tristezza…
sto male…..cazzo sto male
e ciò che mi circonda
è solo una tetra coltre di indifferenza.

inviata da: Fabio, giovedì 26 agosto 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole