iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Ciao Amore

Ciao Amore…
Ed eccomi qui a scriverti una lettera come volevi tu e anche un po’ sfogarmi…. È una serata brutta direi, ma piena di ricordi troppo belli passati con te…. Non so perché ma non riesco a fermarmi… le lacrime scendono da sole e non so cosa mi stia succedendo…solo quando ero al telefono con te mi sono calmata… ma appena ho messo giù ho ricominciato e da li non mi sono ancora fermata.
Continuo a pensare a te, a tutto quello che si può pensare… anche semplicemente al tuo viso, ai tuoi occhi, alle tue labbra, al tuo naso, al tuo collo… mi manca tutto… anche quando mi facevi incavolare… tutto!!!!
E’ praticamente un mese che non ci vediamo, ma mi sembra una vita e senza di te tutto è completamente diverso… solo sentire le canzoni che piacciono a te sento il mio stomaco che m dice di fermarmi, di svagarmi…. Magari… se solo avessi una sigaretta mi aiuterebbe… ma ho svuotato la camera di mio fratello e ancora non l’ ho trovata…. Giuro non so più che fare… tu mi manchi sempre di più e solo il pensiero che dovranno passare ancora 4 giorni… quattro fottutissimi giorni tra cui anche un venerdì, sabato e domenica sera…. CAZZO!!!! Non ce la faccio più…
… se solo potessimo tornare a quel sabato pomeriggio a casa tua.. solo il fatto di stare al tuo fianco mi faceva stare troppo bene… ma chissà quando potrà capitare di nuovo….
… avrei voluto portarti a casa il mondo dall’ Australia perché ogni cosa che vedevo mi sembrava ti servisse…. Ma tu cosa mi fai?.... uffa…. Se solo potessi essere con te adesso… potrei finalmente guardarti negli occhi e dirti che TI AMO… e quel momento lo sto aspettando da quando sono partita…. Ma come faccio?.... ti sogno sempre… appena mi sveglio sei di nuovo dentro di me….sei un pezzo del piccolo puzzle che compone il mio cuore…. Ma il tuo è un pezzo davvero grande… in soli 5 mesi….non avrei mai pensato ad una cosa del genere sinceramente…..
….. ecco… mi hai fatto uno squillo… posso chiamarti?.... posso sentire solo per un secondo la tua voce?.... mi basta mezzo secondo ma almeno so che sei li…. Che almeno un po’ a me ci pensi…. Mi basta poco…. Ma mi serve…. Anche se so che per questa sera non smetterò mai di piangere e nessuno mi può bloccare….nessuno può cancellare quello che provo x te… soprattutto ora che è diventato così grande… ti prego torna a casa… non ce la faccio più…. È da 5 ore che vado avanti e non so nemmeno il perché…. Neanche scrivere questa mail mi aiuta… come speravo…. E sono le 11…. Chissà cosa starai facendo tu con gli altri….. almeno tu ti diverti….. ed è quello che dovrei fare anch’io…. Ma non ci riesco…. E questa serata sicuramente mi è servita… perché dovevo sfogarmi in qualche modo…. Dio…. Ti salterei addosso se solo potessi vederti… sentire il tuo profumo… ormai neanche nella tua maglia c’è più…..almeno in Australia trovavo sempre un tipo in autobus che lo usava e per 15 minuti mi sembrava di toccare il tuo collo con il naso…. Era troppo bello…. Ogni momento con te è stupendo… mi basta vedere con che dolcezza mi guardi e mi sembra di essere in paradiso…. Mi basterebbe solo quello… niente di più….le tue foto le ho guardate già troppe volte… ormai so a memoria la sequenza…..il completo intimo è al solito posto…. Il tuo capello che avevo trovato in una mia felpa è al solito posto insieme ai due chewing gum….. ma sono scema vero?.... chi è che farebbe queste cazzate?.... boh…. Non lo so…. Ma tanto anche se me lo dico da sola che sono cazzate continuo a farle…. Quindi…. Che ci vuoi fare…. Hai trovato una cucciola un po’ strana…. Talmente legata a te che nemmeno l’ attack la batte…. La prima persona che trovo davanti a me e che conosco un po’ di più sa di te… perfino la mia prof d’inglese!!!.... mi viene troppo spontaneo parlare di te…. E mi dicono sempre che quando qualcuno pronuncia il tuo nome io cambio espressione… mi calmo…. E nn me ne accorgo nemmeno io…. Giuro…. Come quando mi dicono che mentre dormo ho un’ espressione dolcissima… credo sia perché ti sogno sempre… e dico sempre perché è la verità….. ogni notte tu ci sei sempre dentro di me… anche perché è quello il tuo posto…. Nel mio cuore e non nella mia mente… sei arrivato fino a li e continui a scavare senza fermarti…. E fin’ora non mi hai mai fatto male….vuol dire che sei proprio il ragazzo che stavo cercando e che non lascerò scappare…. No di certo….. non me ne frega niente di tutto quello che può succedermi attorno… tu rimani qui… in me…. Ricordatelo!!! Perché non devi avere alcun dubbio…. Nessuno!!!!! Io ti amo per quello che sei… per la tua dolcezza, la tua sincerità, la tua ingenuità, la tua maturità, il tuo amore, la tua tenerezza…. Insomma… la tua bellezza interiore ed esteriore…. Tutto è importante per me… e tu hai tutte le qualità che io potessi cercare….. non ne manca nessuna…. Dio ti avrò stressato dopo tutto quello che ti ho scritto… ti sarai anche stancato…. Ma io non smetto… mi manchi troppo e ho troppa voglia di sfogarmi dato che non posso abbracciarti…. Non posso affondare tra il tuo profumo e i tuoi baci…. Non posso accarezzarti i capelli e non posso toccarti le mani….. posso solo amarti da qui e aspettare che quel benedetto giorno arrivi… quando potrò tenerti stretto stretto e romperti le scatole fino allo sfinimento… allora sarò contenta e potrò dire di aver fatto tutto quello che volevo con te…. ( sono pazza vero?)…. Può essere….. ( beh…. Di te sicuramente…. Ma era una frase troppo scontata all’ ora l’ ho messa tra parentesi…)…. Cavolo….. è la centesima volta che ascolto la stessa canzone…. E vorrei chiamarti… non ce la faccio più ma non lo posso fare… non posso romperti per la centesima volta…. Sarebbe troppo…. Anche se continuo a pensare a quella serata passata a piangere in spiaggia con la vale al mio fianco con la luna piena e il rumore del mare…. Lo stesso rumore che sentivi tu quando eri seduto in spiaggia solo con la tua sigaretta….. madonna che triste….. ma come faccio?..... tu continui a farmi squilli….. e io continuo a piangere…. Evvai…. Sn arrivata a 5 ore e mezza… ma ti rendi conto?.... io non so cos’ho dentro…… cosa mi brucia così tanto….. mi uccidi quando sei lontano…. Mi stai uccidendo… soprattutto adesso che so che mi ami e non posso abbracciarti…. Non posso dimostrarti che lo stesso vale per me… perché al telefono è bello sentirselo dire….. ma averti davanti sarebbe tutto diverso……. Basta…. Ora devo smettere se no la mia scrivania diventa un lago….. ricordati che qui, nel mio cuore ci sei sempre e che mi manchi troppo…. Mi brucia la gola ormai da quanto ho pianto…..
Ti amo e non smetterò mai di dirtelo…..
La tua piccola Silvia

inviata da: Silvietta, venerdì 15 ottobre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole