iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Renato > Solitudine

Solitudine

Sapevo che sarebbe potuto succedere,ma non in questa maniera.Forse le cose non accadono mai per caso.Io ho iniziato ad amarti per gioco e sentivo che anche tu mi ricambiavi.Alla mia età 51 anni si dovrebbe "avere i piedi per terra " ,ma non li ho mai avuti in amore ed anche questa volta ci sono ricascato.Sono state poche le volte che mi sono innamorato,credevo poi che alla mia età sarebbe stato una impresa ardua, ma mi sbagliavo.Mi hai fatto provare cose che credevo non poter più provare,mi hai dato amore e dolcezza fino a farmi volare...Per questo ti ringrazio e come sempre si dice in queste occasioni....." No credo di innamorami più e provare le stesse sensazioni...."Ma non è vero,conto ancora di recuperare il nostro rapporto.Mi hai amato alla follia e non credo che di punto in bianco possa non amarmi più.....qualche cosa dentro deve esserti rimasto,non puoi non amarmi più.......sarebbe disumano.... Staii così lontana,dall'altro capo del mondo!Vorrei averti difronte a me,tenere le tue mani tra le mie ,guardarti negli occhi e vedere se sono io che non ho capito nulla o se è il destino che ci vuol far separare.Ho commesso degli errori?? Puo' darsi,ma mai per farti male,ho l'unica colpa di averti amato troppo e di amarti ancora tanto....Il nostro rapporto finsce per il mio troppo amore.Siamo stati insieme l'ultima volta il 22 settembre e ti ho vista prendere il taxi la mattina seguente.Nulla mi avrebbe fatto immaginare che sarebbe stata l'ultima volta.Se lo avessi saputo che sarebbe stata l'ultima volta che dormivi con me ti avrei abbracciata forte forte e avrei pregato per poter essere il guardiano della tua anima; avessi saputo quella era l'ultima volta che ti vedevo uscire dalla porta....ti avrei dato un abbraccio e un bacio e ti avrei richiamato per dartene ancora...Se avessi saputo che quella era l'ultima volta che udivo la tua voce, avrei registrato ogni tua parola per poterle ascoltare una volta e poi ancora,ed ancora...ed ancora... ancora....all'infinito.Se avessi saputo che quelli erano gli ultimi minuti che ti stavo dicendo " Ti amo " lo avrei detto all'infinito.C'è sempre un domani e la vita ci dà un'altra opportunità per far bene le cose,pero se mi sbaglio, ed oggi è tutto quello che ci resta, mi piacerebbe dirti " Ti amo " e non dimenticartelo mai. Il domani non è assicurato per nessuno,giovane o vecchio.Oggi potrebbe essere l'ultima volta che vedo quelli che amo,per questo non aspettare più,fallo oggi,perchè se domani non arriva,sicuramente ti dispiacerà del giorno che non trovasti il tempo per un sorriso,un abraccio,un bacio,e che fosti molto occupata per concedere a qualcuno un ultimo desiderio.Mantieniti quelli che ami vicino a te,digli all'orecchio quanto sono importanti per te,amali e trattali bene.Prenditi il tempo per dir loro " Perdonami " " Scusami " " Grazie " e tutte le parole d'amore che conosci.Nessuno ti ricorderà per i tuoi pensieri segreti,chiedi al Signore la forza e la sapienza per saperli esprimere.Nel tuo Paese è iniziata la primavera,è un momento dell'anno in cui si riscopre come tutto ritorna a fiorire,la terra ritorna a coprirsi di verde tanto fresco ,dove ogni pianta ci regala ancora una volta i suoi fiori ed ogni una di essa ci regala il suo inconfondiile profumo.Chiudo gli occhi e lì stà inconfondibile l'aroma fiorito nell'aria.....il tuo profumo....

inviata da: Renato, venerdì 22 ottobre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole